svendesi italia

Andare in basso

svendesi italia

Messaggio Da clarisweb il Mar Dic 17, 2013 8:50 am

dopo aver letto l'articolo sotto sono rimasta senza parole. Lo stato si appropria di tutto, ma chi è lo stato per appropriarsi di tutto? Lo stato siamo noi tutti i cittadini perciò perciò le terre sono di tutti, le coste del mare sono di tutti noi come le montagne, se vendono le coste italiane allora possono vendere anche le montagne, i laghi, le città, ma chi è la UE per parlare? siamo noi rincretiniti o sono i nostri governanti diventati tutti scemi?

http://www.corriere.it/cronache/13_ottobre_08/spiagge-in-saldo-proposta-del-governo-su-sdemanializzazione-privati-fd0345b8-3028-11e3-8faf-8c5138a2071d.shtml

Spiagge in saldo: il governo pensa a venderle

La proposta: «sdemanializzare» gli arenili in concessione per assegnarli agli attuali gestori evitando le aste chieste dalla Ue
Vendere le spiagge italiane ai privati. Più esattamente a chi già ci lavora - i gestori dei lidi - e le occupa con ristoranti, bar, boutique e cabine. E’ un’idea, piuttosto concreta, allo studio del governo Letta in questi giorni e che presto potrebbe trovarsi inserita ta tra gli articoli della legge di Stabilità in discussione in Parlamento. Da Ostia a Rimini, dalla Costa Smeralda alla Riviera ligure, i circa 7500 chilometri costieri della Penisola potrebbero essere investiti dagli effetti della «sdemanializzazione». Una parola , sempre più ascolta ta tra gli uffici del mistero dell’Economia e le sedi delle associazioni balneari, che in sintesi illustra questo piano: lo Stato dovrebbe spogliarsi della proprietà degli arenili per assegnarla, a cifre e modalità da stabilire, agli attuali concessionari - che per l’uso pagano all’erario un canone, una specie di «rata d’affitto» - senza passare per le aste pubbliche volute dalla Ue.


LA SDEMANIALIZZAZIONE - A fine settembre i rappresentanti dei concessionari hanno incontrato (c’erano anche parlamentari ed europarlamentari Pd e Pdl e il direttore dell’Agenzia del demanio Stefano Scalera ) il sottosegretario all’Economia e Finanze Pier Paolo Baretta con l’obiettivo di perfezionare la bozza. L’obiettivo è amalgamare la nuova disciplina con le imposizioni di Bruxelles che ha chiesto all’Italia più concorrenza nel settore spiagge. Per la Ue la soluzione è quella che arriva dai bandi pubblici alla scadenza delle concessioni. Che invece, sinora, vengono rinnovate automaticamente restando sovente nelle stesse mani.

ALL’ASTA DAL 2020 - Tutto cambierà a partire dal 2020 - è stata l’assicurazione dell’Italia valsa la chiusura della procedura d’infrazione in materia di demanio e libero mercato - quando quei «contratti d’affitto» tra Erario e gestori dei lidi che via via decadranno saranno messi, appunto, all’asta. Lo scenario sta gettando nel panico le associazioni di categoria che vantano, fra Tirreno, Ionio e Adriatico, circa 30 mila operatori e che smuovono, alla voce turismo, un giro d’affari da centinaia di milioni di euro. L’azzeramento delle concessioni sostituite dai bandi - è il timore - impedirebbe di ammortizzare le spese sostenute per migliorare l’accoglienza dei lidi, come la costruzione di piscine, aree fitness, impianti sportivi e spazi destinati al commercio e alla ristorazione.

COMI: «BUON COMPROMESSO» - I lamenti dei balneari non sono rimasti inascoltati. Lara Comi, europarlamentare Pdl intervenuta martedì a «Sun», convegno internazionali sul turismo organizzato a Rimini, definisce la bozza allo studio un «buon compromesso: dividere da un lato l’area commerciale della spiaggia, sdemanializzandola per concederne la vendita e, dall’altro, lasciare demaniale la parte restante può essere la soluzione del problema. I proprietari degli impianti potrebbero acquistare l’area dove insistono le loro attività. Sarebbe una forma di risarcimento per le loro attività». Mentre lo Stato «potrebbe di aprire alla concorrenza la gestione delle spiagge come richiesto dalla Ue».

IL PRECEDENTE DI TREMONTI - La proposta di «sdemanializzazione» non è certo inedita: sia pure con qualche variante la ipotizzò nel 2005 l’allora ministro Tremonti formulando concessioni a 90 anni, proposta ripresa poi nel decreto Sviluppo 2011 su cui caddero i rilievi del Capo dello Stato a seguito dei quali la scadenza venne pesantemente ridotta: a 20 anni. Ma ora c’è anche chi, come Edoardo Levantini, del Cordinamento antimafia del litorale laziale, lancia l’allarme criminalità: «Occorre vigilare sul business delle concessioni che fa gola alla malavita organizzata. Lo dimostra l’indagine della squadra mobile di Roma sugli arenili di Ostia: i clan hanno cercato in ogni modo di accaparrarsi i lidi».

I BALNEARI: PROPOSTA POSITIVA - Per i balneari favorire quegli imprenditori che da sempre lavorano in spiaggia è invece il modo migliore per tenere lontano le infiltrazioni tentate da chi dispone di grandi capitali di dubbia provenienza. E in un comunicato firmato dalle 5 maggiori associazioni - (Sib-Confcommercio, Fiba-Confesercenti, Cna- Balneatori, Assobalneari-Confindustria e Oasi-Confartgianato) la proposta formulata da Baretta viene «valutata positivamente».

09 ottobre 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

http://www.corriere.it/cronache/13_ottobre_08/spiagge-in-saldo-proposta-del-governo-su-sdemanializzazione-privati-fd0345b8-3028-11e3-8faf-8c5138a2071d.shtml
avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femmina
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: svendesi italia

Messaggio Da gigi il Mar Dic 17, 2013 10:15 am

Tu li definisci scemi ,che non possono fare ,ma che si credono ecc.ecc.ecc.
Questa ideona è maturata 3 anni fa e la signora Comi Lara lo ha ribadito ad un convegno come si evince ,si nota, si legge dal tuo articolo postato
Vai a cercare chi sono sti scemi da dove provengono certe idee e chi le ha portate avanti in europa
Tu pensa che sto gruppetto di mangiapane a tradimento e buon ultimo ,in ordine di stronzate,son stati lo Scilipoti e sora Biancofiore che presentando un emendamento al parlamento europeo il mese scorso si son sentiti rispondere che lo stesso era stato approvato nel 2009 e che si facessero furbi e che fossero presenti alle sessioni prima di fare richieste insulse ed inutili
La ue da te tanto vituperata ha solo chiesto di mettere ordine nelle concessioni ,(Mentre lo Stato «potrebbe di aprire alla concorrenza la gestione delle spiagge come richiesto dalla Ue»). ed è sempre scritto nell'articolo da te postato ma che evidentemente non hai letto molto più semplice fare demagogia alla salvini che non vuole la ue vuol uscire dall'euro ma non per tornare alla lira ma per adottare la moneta padana che non so se sie lo scellino austroungarico o il baiocco fiorentino
E son sempre parole di questi stronzi che con le loro mangerie e mutande verdi dall'euro ci han portati allo scambio di conchiglie altro che moneta padana
Loro ,lega e company,si son fregati,rubati pappati gli euro e ora ci vogliono restituire la moneta Padana ,ma se la ficcassero dove dico io
A proposito l'esercito di S.B. cerca volontari e volontarie di tutte le età possibilmente cecati cosi non vedono quel che fanno e se sono anche un po sordi meglio
L'Esercito di Silvio si sostiene economicamente attraverso sponsorizzazioni e donazioni spontanee.

Forza Insieme Associazione culturale gestisce il marchio Esercito di Silvio.

Qualora trovassi più comodo effettuare direttamente un bonifico nel conto corrente dell'associazione, puoi utilizzare il seguente IBAN: IT 87 A 08429 62730 010500003729

Se desideri sponsorizzare l'Esercito di Silvio o desideri che l'immagine della tua organizzazione sia visualizzato all'interno del sito, manda una mail a: info@esercitodisilvio.it.

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschio
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Torna in alto Andare in basso

Re: svendesi italia

Messaggio Da clarisweb il Mar Dic 17, 2013 1:22 pm

senza parlare di politica perché tutti i partiti si sono papppati i soldi itaiani io qui parlavo delle spiagge, le spiagge sono un bene pubblico come lo sono le tue montagne, ma il demanio invece di difenderle se n'è appropriato lasciando costruire, anche in cemento gabine e balle varie, dopo anni di lotte avevano deciso che sulla batigia poteva andare chiunque a mio avviso le spiagge, COME LE MONTAGNE, DEVONO ESSERE LIBEREEEEEEEEEEEE solo un gazebo per bibite e stop e i vari comuni devono provvedere a pulire le spiagge e mandare vigili a dare multe salate a chi sporca la Ue non può comandare in casa di altri se la germania non ha mare che vuole venire qui a comprarsi un pezzetto di mare ? ma che vada a remengo
avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femmina
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: svendesi italia

Messaggio Da gigi il Mar Dic 17, 2013 5:21 pm

Mi ripeto come al solito la ue ha solo detto di mettere ordine nelle concessioni demaniali non ha ordinato nulla ed è inutile strillareeeeeeeeeeeeeeeeeeeee libereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee perchè come al solito è solo l'italia che ha una situazione simile e qui mi fermo perchè è troppo complicato spiegare e ho perso la volonta a lottare con il qualunquismo welcome 

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschio
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Torna in alto Andare in basso

Re: svendesi italia

Messaggio Da gigi il Mar Dic 17, 2013 5:31 pm

http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-8d7bb666-e0be-41b6-9d0d-47cb5cc6c225.html

Questa è la puntata di report sulle spiaggie demaniali se te la sei persa guardatela e capirai che la UE non centra nulla in questo casino,lo so che dare la colpa ad altri è molto comodo,ma la colpa è solo nostra e di chi abbiamo eletto

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschio
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Torna in alto Andare in basso

Re: svendesi italia

Messaggio Da clarisweb il Mer Dic 18, 2013 8:39 am

andiamo per ordine Very Happy 
perché tu puoi camminare libero nelle tue montagne mentre io in alcune regioni italiane non posso mettere i piedi a bagno nell'acqua salata? Very Happy 
parliamo del demanio Very Happy perché da alcuni incassa i soldi e da altri no? Very Happy perché lascia fabbricare case in riva al mare e non dice nulla? perché non li blocca? Very Happy 
adesso parliamo delle licenze che da a uso bagni privati Very Happy innanzi tutto non è vero che le licenze passano da nonno a figlio a nipote per solo 5 lire, ne ho viste parecchie cambiare gestione ogni anno, quello che mi chiedo perché ha lasciato costruire sulle spiagge in cemento? perché ha lasciato costruire discoteche sulle spiagge? perché (esempio) tra genova e nervi vi sono solamente una decina di spiagge libere, vicino a discariche!!!! dove sono proibiti i bagni? Very Happy se vuoi comprati qualcosa vai qui https://venditaimmobili.agenziademanio.it/AsteDemanio_FE/index.php/ricercaimmobile/index/tipo/1 se giri sul web fra poco si vendono anche le dolomiti  Very Happy 

adesso parliamo della Ue Very Happy 
tu ti trovi bene? allora tienitela stretta, io mi sento di aver perso la libertà la Ue è nata con altre idee e adesso le troviamo diverse
 lol!  lol!  lol! 
avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femmina
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: svendesi italia

Messaggio Da gigi il Mer Dic 18, 2013 8:48 am

adesso parliamo della Ue Very Happy
tu ti trovi bene? allora tienitela stretta, io mi sento di aver perso la libertà la Ue è nata con altre idee e adesso le troviamo diverse

Posso essere anche daccordo con te su questo ma cio non toglie che con le spiagge e il demanio la UE non centra un bel fico secco

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschio
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Torna in alto Andare in basso

Re: svendesi italia

Messaggio Da clarisweb il Gio Dic 19, 2013 9:04 am

non  centra, ma  ordina!!!!!! Very Happy 
come    non  dovrebbe  centrare  niente  anche  questo, cioè  ogni  nazione  dovrebbe  fare   quello   che   vuole  e  invece eccoti:


I rappresentanti permanenti degli Stati membri nel Consiglio Ue (Coreper) hanno confermato oggi a Bruxelles l'accordo raggiunto lunedì con i rappresentanti del Parlamento europeo sulla proposta di revisione della direttiva sui prodotti del tabacco.
http://www.quifinanza.it/8316/soldi/pacchetto-da-10-addio-nuove-norme-giro-di-vite-contro-fumo.html?refresh_ce


la  Ue è  nata  come  unione  di  stati indipendenti  uno  dall'altro e  fin  qui mi  piaceva  Very Happy è  nata per  evitare altre   guerre Very Happy  balle  le   guerre  cambiano   con  i  tempi se  arriva  una   nuova  guerra  arriva  tra  continenti !!!!!!! ma  anche  qui ancora  non  sanno   quanti   continenti  ci  sono  Very Happy se  analizziamo  bene  cosa  vuol  dire  continente è un  pezzo  di  terra  che  erge  dall'acqua  Very Happy l'asia  mi  sembra  che  sia  attaccata  alla  russia e  la  russia all'europa allora  possiamo  dire  che  i   continenti  sono l'oceania, l'america,l'africa, l'europa le  isole   sono  considerate  del  continente  vicino, il  giappone  considerato  isola  appartiene  all'asia  che  a  sua  volta   è  unito  ......insomma  è  un  grande  caos e  l'europa  unita   ci  naviga  a  gonfie   vele facendo  la  grande. Very Happy 
l'idea  dell'europa  unita  e  vecchia  più  di  me, ne  parlava  carlo  magno, napoleone, mazzini, Hitler, Very Happy è  nata,  ancora,   con  il  muro  di  berlino  è  nata  senza  l'euro e  fin  li  si  stava  bene  Very Happy ogni  nazione  aveva  la  sua   cultura   i  suoi  vizietti fanno  nascere  la  banca  europea gli  stati  incominciano  a  farsi   finanziare per  caga.......  mi  chiedo perché  farsi  finanziare  per  opere  che  possono  aspettare? Very Happy  appena  finitala   guerra il  grandissimo   sindaco  di  genova  PERTUSIO disse: "prima  la  ricostruzione  del  porto  il  quale   ci  porta  lavoro  e  poi  tutto  il  resto." Very Happy alcune  macerie  aspettarono   50 anni!!!!!!!!!! . Alcune  famiglie   vivono  solo  di  debiti, comprano   tutto  a  rate  e  lo  stipendio  va  solo  per  pagare  le  rate  Very Happy  lo  stato  fa  lo  stesso continua   a  farsi  finanziare  sapendo  che  l'interesse  è  altissimo  Very Happy e  allora  facciamo  come  in  america che  i  carcerati   vengono  portati  fuori    con  catene  legati  uni agli  altri  e  facciamoci  fare  le  strade altro  che   mandarli  all'università  o  insegnargli  a  cantare  e  ballare

vabbè  mi  sono   persa  nelle  mie  idee,  sono  mie  e  personali ed  o  il  coraggio  di  dirle  Very Happy 
avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femmina
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: svendesi italia

Messaggio Da clarisweb il Gio Dic 19, 2013 2:48 pm

e dopo questo penso che i nostri figli saranno solamente EUROPEI


Raggiunta all'Ecofin l'intesa sulla riforma "più ambiziosa dopo l'istituzione dell'euro"
http://notizie.virgilio.it/economia/ue-accordo-storico-dal-2015-unione-bancaria-anti-crisi.html
avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femmina
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: svendesi italia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum