Per la gioia di papa Freancesco

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da romano il Ven Gen 17, 2014 7:21 pm

 Un nuovo scandalo colpisce la Chiesa: religiose messe incinte da sacerdoti e costrette ad abortire.
Il marcio che si nasconde tra le pieghe della Chiesa Cattolica, tenuto nascosto dai sacri palazzi per anni nella più completa omertà, sta venendo fuori in modo sempre più palese costringendo il Vaticano ad ammettere che si sapeva tutto ma non si è mai fatto nulla.

Ai molteplici abusi sessuali contro i minori denunciati in molti Stati cattolici, che sono però solo la punta di un iceberg, si aggiungono ora innumerevoli casi di violenza ed abuso sessuale da parte di membri del clero nei confronti di molte suore costrette poi ad abortire per non fare scoppiare lo scandalo.

In un caso, una suora incinta sarebbe morta per colpa di un aborto; in un altro 29 suore di una congregazione sarebbero tutte rimaste incinte per mano di preti della stessa chiesa. La vicenda arriva dall’America. Il National Catholic Reporter sarebbe venuto in possesso di documenti che proverebbero sia gli stupri alle suore da parte di sacerdoti, sia gli aborti imposti a loro dagli stessi stupratori.

Il Vaticano ieri ha ammesso di essere stato a conoscenza degli incidenti ma ha cercato di tenere bassa l’attenzione. Un portavoce ha attribuito il problema “ad un area geografica ristretta” e ha ricordato ai reporter del buon lavoro effettuato dalla stragrande maggioranza delle suore e dei preti.

Insomma, sarebbero le solite mele marce a rovinare il lavoro di tutti i bravi operatori della Chiesa: il che non rimuove il problema. Anche perché lo scandalo si protrae da molti anni.

Significativo l'episodio accaduto 10 fa ad una suora che aveva deciso di uscire allo scoperto per raccontare del prete che la violentava.

Laura era entrata con tante speranze e ideali in un convento della sua diocesi. Aveva 17 anni quando prese i voti e 27 quando è stata violentata da un prete. “Appena sono uscita dal noviziato - confessò nella sua denuncia - era come un incubo. I preti ci chiedevano sempre sesso. Gli dicevo: “Ma sono una suora”, ho preso i voti; e loro dicevano: “Va tutto bene fino a che non facciamo figli”.Tutto questo era noto fin dal 2001.

Nonostante la sua denuncia a Roma nessuno fece niente: centinaia di donne – prima che suore, donne – continuarono ad essere violentate nelle parrocchie e nei conventi. Oggi escono i rapporti segreti, e dal Vaticano non riescono nemmeno a chiedere scusa.  
 study study
avatar
romano
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 5829
Età : 82
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 26.10.09

Tornare in alto Andare in basso

re re

Messaggio Da romano il Ven Gen 17, 2014 7:42 pm

E di questi scandali si avvantaggiano gli Isamici che ci ridurranno in schiavitù. Il linck che allego deve essere aperto e letto.
htt Rieti, suora partorisce bimbo
al piccolo il nome di Francesco
La donna, 31 anni del Salvador, è stata soccorsa martedì notte dal 118 nel convento di Campomoro per forti dolori addominali. Ai medici è subito apparsa chiara la gravidanza ma lei ha continuato a negare. Mercoledì mattina è nato il bambino di 3,5 kg. "Non sapevo di essere incinta". La madre superiora: "Non ha saputo resistere alle tentazioni". Il vescovo: "Lascerà l'Istituto religioso per avere cura del piccolo"

di LORENZO D'ALBERGO

Lo leggo dopo  
La sala parto di un ospedale
All'ospedale di Rieti è stato messo al mondo un bambino di 3,5 kg a cui è stato dato in nome di Francesco. Nulla di strano, se non fosse che la mamma è una suora. Trentuno anni originaria del Salvador è stata soccorsa martedì notte dai medici del 118 nel convento reatino di Campomoro dove le Piccole Discepole di Gesù gestiscono una casa di riposo per anziani. Ad avvertire i medici erano state le consorelle preoccupate per i forti dolori al ventre accusati dalla donna.

Ai sanitari che l'hanno visitata è subito apparsa chiara la gravidanza ormai giunta a termine, ma la donna ha continuato a negare ripetendo: "Non è possibile, sono una suora". Poi è salita in ambulanza, chiudendosi in un mutismo assoluto.  

Al pronto soccorso dell'ospedale San Camillo De Lellis la religiosa è giunta con una diagnosi di dolori addominali ma la visita e poi l'ecografia hanno spiegato la causa di quei dolori: l'enorme massa individuata nella pancia della donna era un bambino. Il piccolo è venuto alla luce mercoledì mattina.

Sono "in buone condizioni di salute", hanno fatto sapere dalla direzione sanitaria dell'ospedale. "Il bambino è stato regolarmente riconosciuto dalla madre per quanto riguarda l'attribuzione del cognome", hanno aggiunto.

Il parto, naturale, è avvenuto nel più stretto riserbo garantendo alla suora un posto letto lontano da occhi indiscreti, ma la notizia è comunque trapelata destando molto scalpore anche sui social network. La 31enne sarebbe comunque rimasta scioccata dall'accaduto. Esterrefatte anche le consorelle: "Com'è possibile? Non potevamo immaginare una cosa simile". La suora terrà suo figlio, almeno così dicono in ospedale dove altre mamme ricoverate hanno fatto una colletta e raccolto indumenti per il suo bimbo.

"Ha fatto tutto da sola, non ha fatto nulla, non ci siamo accorte di nulla. Lasciateci in pace", dice suor Erminia, la madre superiora del convento di Campomoro. "Non ha saputo resistere alle tentazioni - ha aggiunto la madre superiora - non ha fatto del male a nessuno, e proprio non riesco a capire perché ci sia così tanta attenzione attorno a questa storia".

Ma ora quale sarà il futuro della neo-mamma e del suo piccolo? "La Diocesi è vicina alla sorella che ha partorito. E' molto probabile che lei stessa lascerà l'Istituto religioso per avere cura del piccolo. E' preferibile che conduca una vita secolare", ha affermato il vescovo di Rieti, Delio Lucarelli, che oggi ha ricevuto la telefonata della stessa suora. "Anche il vescovo è rimasto sorpreso dalla notizia - ha raccontato il suo portavoce, Massimo Casciani - questo è un caso davvero unico e non ci sono provvedimenti che la Curia possa adottare nei confronti di una religiosa. Diverso sarebbe stato il caso di un sacerdote che sarebbe potuto essere sospeso a divinis. In questo caso la competenza è dei superiori della suora perché fanno riferimento alla Congregazione degli istituti religiosi. La sorella è comunque venuta meno ad uno specifico voto".

Per monsignor Gianfranco Girotti, per oltre dieci anni, fino al giugno 2012, reggente della Penitenzieria Apostolica, il primo Tribunale della Curia romana, l'aver violato il voto di castità, comunque, non fa sì che la religiosa incorra nella scomunica. "Non c'è nessuna scomunica - ha spiegato - La sanzione è già quella di essere dimessa dall'istituto religioso".

Quindi la via prevista sarà quella di uscire dall'ordine religioso e di occuparsi
della prole. "I superiori - ha sottolineato inoltre Girotti - dovranno aiutarla ad affrontare la situazione.
Essendo anche straniera, trovandosi in un Paese non suo, non avrà altre possibilità di aiuto, quindi ci sarà sicuramente un sostegno da parte dell'istituto cui apparteneva".

Anche il sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, non esclude eventuali iniziative di sostegno: "Se ce ne fosse bisogno lo faremmo, come facciamo per tutti".
//www.tuttigliscandalidelvaticano.com/2011/04/papi-criminali-pio-x-un-santo-padre.html
avatar
romano
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 5829
Età : 82
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 26.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da clarisweb il Ven Gen 17, 2014 11:42 pm

[quote="romano"] E di questi scandali si avvantaggiano gli Isamici che ci ridurranno in schiavitù. .
htt[size=18]



chi è senza peccato scagli la prima pietra
pare  che  di  questi  tempi  sia  di  moda il  sesso
sesso  da  adolescenti  per  far  vedere  che  sono  grandi
sesso  da  vecchi  per  far  vedere  che  sono  ancora  virili
wwwsesso.italia se  non  fai  sesso  sei  un  cogl........
 lol!
avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femminile
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da terry il Sab Gen 18, 2014 10:51 am

I preti ..le suore sono esseri umani come tutti ed è naturale che succedono poi queste cose....la scelta dovrebbe essere semplice dovrebbero mettere su famiglia come tutti ...o il voto di castità che sicuramente diventa santo Very Happy 
avatar
terry
Madame
Madame

Femminile
Numero di messaggi : 3559
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Stupido è chi stupido fa[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 22.10.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da gigi il Sab Gen 18, 2014 12:55 pm

Ste cose son sempre successe ma la comica è nelle giustificazioni

Non è possibile sono una suora
le consorelle
Non potevamo immaginare una cosa simile(beata ingenuità)
pancia attribuita a una eccessiva gola
la madre superiora
Ha fatto tutto da sola  (miracolo?)
persino la madonna ha avuto bisogno dell'arcangelo che spiegasse il fatto
sempre la superiora
Non riesco a capire tutta questa attenzione attorno a questa storia
ma la migliore resta questa che vince il premio Scaiola 2014
La consorella è rimasta incinta a sua insaputa???
Per quel che ricordo per certe cose bisogna essere ALMENO in due
Per chi non lo ricordasse Scaiola è un deputato PDL ligure che profferi' la fatidica frase a proposito dell'acquisto di una casa Me la hanno pagata =A mia insaputa
Donne del forum voi siete rimaste incinta a vostra insaputa
COnfessateviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii


gigi
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da clarisweb il Sab Gen 18, 2014 7:58 pm

anche se allora vivevamo nella bambagia sapevamo che ci volevamo un c.................................................................................................................................................................................. Embarassed  Embarassed  Embarassed  Embarassed  Embarassed  Embarassed  Embarassed  Embarassed  Embarassed  lol!  lol!  lol!  lol!  lol! 
avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femminile
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da struz il Dom Gen 19, 2014 4:06 pm

Son del parere che in tutte le religioni c'è sempre una mela marcia, perchè non si parla mai dei veri preti o veri frati?
avatar
struz
Moccioso
Moccioso

Maschile
Numero di messaggi : 190
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 02.12.11

Tornare in alto Andare in basso

re re

Messaggio Da romano il Dom Gen 19, 2014 5:07 pm

Oggi che sono nullafacente mi sono addentrato nei meandri del vaticano e dintorni e con grande sorpresa vengo a scoprire che tanti  papi  hanno lasciato eredi nel corso dei secoli ...... per gli increduli fare ricerche sui cognomi" Ratti, Pacelli e assimilati ne scoprirete delle belle, a mio parere il voto di castità si chiama CASTRAZIONE, oppure rovesciando la medaglia concedere ai preti la possibilità di fare famiglia senza dover ingravidare le suore e altre donne per le loro naturali necessità. amen. E che la pace sia con voi.
avatar
romano
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 5829
Età : 82
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 26.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da gigi il Dom Gen 19, 2014 6:19 pm

struz ha scritto:Son  del  parere  che  in  tutte  le  religioni c'è  sempre  una  mela  marcia, perchè  non  si parla  mai  dei  veri  preti  o  veri  frati?

Nessuno ti proibisce di farlo se hai esempi virtuosi sotto mano facceli conoscere ognuno di noi ha le sue esperienze e le mie non sono per nulla edificanti

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da struz il Lun Gen 20, 2014 4:50 pm

romano ha scritto: a mio parere il voto di castità si chiama CASTRAZIONE, oppure rovesciando la medaglia concedere ai preti la possibilità di fare famiglia.

un uomo castrato diventa più cattivo di un altro e trova mille soluzione per essere sadico
matrimonio per i preti? guardiamo le altre religioni con preti sposati, secondo te sono tutti onesti?

o due amici fraticelli, molto amico, spesso siamo andati in discorsi molto scottanti, essi, pur vivendo in mezzo alla gente, vivono per la preghiera ti fanno capire che cosa la vita ti può dare, il bene o il male, sta a te scegliere il vizio o la moralità
avatar
struz
Moccioso
Moccioso

Maschile
Numero di messaggi : 190
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 02.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da peppino il Mar Gen 21, 2014 11:09 am

le suore straniere che noi vediamo sfilare alle processioni mi ricordano i tempi antichi, quando i padri obbligavano le figli femmine a farsi suore per salvaguardare i titoli nobiliari ai maschi, queste nuove suore non hanno ricchezza, ma scappano dalla povertà, perciò le considero false davanti a Dio e a se stesse.
Figli di preti, papi e cardinali? ricordo a Romano che abbiamo avuto anche una papessa, la chiesa deve buttare via le mele marce e ridurre gli alti gradi
avatar
peppino

Maschile
Numero di messaggi : 37
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 19.01.14

Tornare in alto Andare in basso

re gli scandali del vaticano dedicato a peppino

Messaggio Da romano il Mer Gen 22, 2014 11:11 pm

 La storia della papessa (Giovanni VIII )

Secondo la narrazione, era una donna inglese, educata a Magonza che, per mezzo dei suoi convincenti e ingannevoli travestimenti in abiti maschili, riuscì a farsi monaco con il nome di Johannes Anglicus per poi salire al soglio pontificio, alla morte di Leone IV (17 luglio 855), con il nome di Giovanni VIII.

La papessa non praticava l'astinenza sessuale e rimase incinta di uno dei suoi tanti amanti. Durante la solenne processione di Pasqua nella quale il Papa tornava al Laterano dopo aver celebrato messa in San Pietro, mentre il Corteo Papale era nei pressi della basilica di San Clemente, la folla entusiasta si strinse attorno al cavallo che portava il Pontefice. Il cavallo reagì, quasi provocando un incidente. Il trauma subito da "papa Giovanni" fu all'origine di un violento travaglio prematuro.

Scopertone il segreto, la papessa Giovanna fu fatta trascinare per i piedi da un cavallo, attraverso le strade di Roma, e lapidata a morte dalla folla inferocita nei pressi di Ripa Grande. Fu sepolta nella strada dove la sua vera identità era stata svelata, tra San Giovanni in Laterano e San Pietro in Vaticano. Questa strada (a quanto sembra) fu evitata dalle successive processioni papali, anche se quest'ultimo dettaglio divenne parte della leggenda popolare, nel XIV secolo, durante la cattività del papato ad Avignone, quando non c'erano processioni papali a Roma.  
avatar
romano
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 5829
Età : 82
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 26.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per la gioia di papa Freancesco

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum