influenza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

influenza

Messaggio Da peppino il Mer Gen 29, 2014 10:50 am

credo di avere la classica influenza, ho cercato in internet e cosa ho trovato? ho copiato qualche stralcio

influenza
In genere le persone influenzate iniziano a sentirsi meglio dopo una settimana o due.
Quando si ha l’influenza si deve stare lontano dagli altri il più possibile, per non contagiarli. Se dovete uscire di casa, ad esempio per andare dal medico, indossate una mascherina o copritevi la bocca con un fazzoletto quando tossite e starnutite.
I sintomi dell’influenza possono essere curati senza farmaci:
riposando,
bevendo molti liquidi (acqua, brodo, bevande per sportivi) per non disidratarsi,
mettendo un asciugamano caldo e umido sulla fronte, sulle braccia e sulle gambe per alleviare il fastidio connesso alla febbre,
mettendo un umidificatore nella stanza per respirare meglio,
facendo i gargarismi con l’acqua salata (uguale quantità di sale e di acqua tiepida) per alleviare il mal di gola,
coprendosi con una coperta calda per calmare i brividi.
I sintomi dell’influenza possono essere curati senza farmaci:
riposando,
bevendo molti liquidi (acqua, brodo, bevande per sportivi) per non disidratarsi,
mettendo un asciugamano caldo e umido sulla fronte, sulle braccia e sulle gambe per alleviare il fastidio connesso alla febbre,
mettendo un umidificatore nella stanza per respirare meglio,
facendo i gargarismi con l’acqua salata (uguale quantità di sale e di acqua tiepida) per alleviare il mal di gola,
coprendosi con una coperta calda per calmare i brividi

avatar
peppino

Maschile
Numero di messaggi : 37
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 19.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da clarisweb il Gio Gen 30, 2014 10:58 am

vedo che qui siamo tutti influenzati, tutti a letto sotto le coperte al caldo, tutti vecchiotti, tutti paurosi,
vabbè visto che l'unico coraggioso è peppino che non ha paura dell'aldilà  Very Happy aspettiamo che nessuno vadi all'aldilà e ci inviti pure a noi

  
avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femminile
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da gigi il Gio Gen 30, 2014 6:15 pm

Sarete voi tutti influenzati,io no al massimo raffreddato e curato come dice peppino con l'aggiunta di vin brulè a gogo,per niente a letto se non la notte per dormire,pauroso e di che per ora di niente quando,forse, toccherà a me te lo dirò unica verità il vecchiotto ma preferisco stagionato con una vena,venuzza di gioventu
Io non ho paura dell'aldilà al massimo ho timore di andarci troppo presto
Oggi mi sono spalato la neve andato in palestra rispalato la neve,andato a una conferenza ,rispalato la neve e domattina prima di andare a yoga se continua cosi rispalerò la neve poi andrò a trarmi na fidanzata giovane come berluscau che è un altra ottima cura contro l'influenza
Avete fatto il vaccino???Eallora beccatevi sia l'influenza che il cimurro state a letto paurosi e contriti che tanto aldila ci si va tuutti con la paura o senza

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da peppino il Ven Gen 31, 2014 7:32 am

io niente vaccino è roba per ospizio, sto pensando ala fidanzata giovane  Very Happy meglio prima fare un cardiogramma e testamento  Very Happy 
avatar
peppino

Maschile
Numero di messaggi : 37
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 19.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da struz il Ven Gen 31, 2014 1:46 pm

bravo Gigi in inverno ci vuole il Vin Brulè qui lo usiamo tantissimo per combattere il freddo, il vaccino lo usano per i moribondi  lol! 
avatar
struz
Moccioso
Moccioso

Maschile
Numero di messaggi : 190
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 02.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da gigi il Ven Gen 31, 2014 2:16 pm

EVvvvAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!![/font]  

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da clarisweb il Ven Gen 31, 2014 5:25 pm

avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femminile
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Tornare in alto Andare in basso

re influenza

Messaggio Da romano il Ven Gen 31, 2014 8:44 pm

study Vedo che di influenza parlate tanti  ma mi sa che pochi di voi hanno fatto l' asiatica nel 57 io allora ero presente, ero sotto la naja e vi garantisco che se ci fosse stato un vaccino forse non morivano 380.000 persone, prima di quella pandemia bisogna risalire di molti anni per trovarne un ' altra ...ma molto più grave con 4.000.000 milioni di morti nel modo. correvano gli anni della prima guerra mondiale e la pandemia venne battezzata " Spagnola " poi una più modesta che è stata batezzata " febbri maltesi" e concludo; se non ci fossero i vaccini molti sarebbero in condizioni critiche, grazie a queste scoperte si sono limitati i decessi  e la percentuale  dei colpiti risolve l ' influenza con metodi della nonna..tipo vin brùlè ecc.  :study:E per finire in bellezza vi allego le previsioni per i prossimi giorni.  La fastidiosa influenza stagionale sta per raggiungere il picco in Italia con 4,5 milioni di persone a letto
Influenza, arrivo il picco stagionale: 4 milioni di italiani costretti a letto: a giorni l’influenza, a dire degli esperti, terrà costretti a letto circa 4 milioni di persone. Particolare riguardo va rivolto soprattutto ai bimbi piccoli agli adolescenti under 14, e ovviamente agli anziani. Sarebbe stato opportuno vaccinarsi, come consigliato dai medici, dunque chi appartiene a queste categorie, rischia di subire tutti gli effetti negativi dell’influenza, comprese gravi complicazioni. I tipici sintomi dell’influenza sono tosse secca, febbre alta e dolori muscolari. I virus parainfluenzali faranno al contempo la loro comparsa in tutto lo stivale, causando raffreddori e disturbi intestinali e altro ancora.

Il picco sta per essere raggiunto: a breve l’influenza costringerà a letto 4 milioni di italiani. Tra la fine gennaio e le prime due settimane di febbraio, si prevede il maggior numero di persone allettate, a causa del virus dell’influenza. Quindi attenzione ai colpi d’aria. Per questo motivo attrezzatevi di damigiane di vino, chiodi di garofano, cannella e assimiliti vari per grandi sbronze di vìn brulè. Per ragioni di spazio ho tralascito le varie  epidemie influenzali dei nostri tempi, dal 69 in avanti.
avatar
romano
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 5829
Età : 82
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 26.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da clarisweb il Sab Feb 01, 2014 4:48 pm

avevo 9 anni  e  mi  feci    l'asiatica assieme  a  mia  madre  e  mio  fratello, mia  zia (viveva con noi) ci ha  curato stava  benone, il  dottore  la  prendeva  in  giro,  le  ricordava  che  era  stata  cresciuta  con  il  latte  di  capra perciò  era  immune  a  tutto, da  piccola  aveva    fatto   la  spagnola e  naturalmente  sopravvissuta. I  miei   mi  raccontavano  che  quella  spagnola  era  stata  portata  dai  soldati  americani, non  ho  mai  approfondito   tale   armento   fino  ad  ieri  sera e  per  l'ennesima   volta   mi  sono  detta  che  i  miei  avevano    ragione, nessuno  dei,  allora,  vecchi la  chiamava  influenza, ma  semplicemente    "la  spagnola"

http://scienzamarcia.blogspot.it/2009/09/1918-influenza-causata-dai-vaccini.html
http://www.e-storia.it/Public/e-Storia-Anno-II-Numero-1-Marzo-2012-Articolo-6.pdf
http://www.villasantostefano.com/villass/ernesto_petrilli/la_spagnola/index.htm

ho  fatto  un  giro  anche  per  "la peste" "la  maltese" entrambe   venute   fuori  dagli  animali , grazie  a  Dio  oggi  l'igiene  e  il  controllo siamo   molto  al  sicuro;  in  quanto   ai  vaccini la  mano  sul  fuoco  non  la  metto, molti   bambini  a  causa  di  alcune  vaccinazioni hanno  conseguenze  disastrose come  anche   i  militari, ricordo  alcune  vaccinazioni   ai  marittimi, stavano  malissimo, alcuni   venivano   sbarcati  e  rimandati  a  casa.
La  semplice  influenza, penso  che  sia   sempre  esistita, naturalmente  una  volta la  vita  era  diversa, niente  riscaldamento,lavoro    pesante e  scarsità  del  mangiare contribuivano alla  mortalità, oggi le cose mi sembrano molto cambiate


avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femminile
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da peppino il Sab Feb 01, 2014 8:07 pm

Romano, scusami, io al vaccino per l'influenza non ci credo
avatar
peppino

Maschile
Numero di messaggi : 37
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 19.01.14

Tornare in alto Andare in basso

re influenza

Messaggio Da romano il Sab Feb 01, 2014 9:55 pm

Ognuno è libero di pensare quello che vuole, io però non mi limiterei alle ricerche su unternet, ci sono testi scentifici che parlano e parlano chiaramente. Sulla storia dei vaccini che hanno provocato la spagnola ci andrei con calma, tanti vaccini hanno debellato malattie che erano endemiche tipo la polio e mi permetto ricordare  che detterminati vaccini sono obbligatori nell' infanzia. Per il resto lascio ad ognuno il propprio pensiero.Un piccolo riepilogo basato su testi: Nel ventesimo secolo si sono verificate tre pandemie influenzali: nel 1918, 1957, e 1968, che sono identificate comunemente in base alla presunta area di origine: Spagnola, Asiatica e Hong Kong.

Si sa che sono state causate da tre sottotipi antigenici differenti del virus dell’influenza A, rispettivamente: H1N1, H2N2, e H3N2.

Sebbene non classificate come pandemie, tre importanti epidemie si verificarono anche nel 1947, nel 1977 e nel 1976.

Le epidemie maggiori non mostrano una periodicità o caratteri prevedibili e differiscono l’una dall’altra. Esistono prove scientifiche a favore dell’ipotesi che le vere pandemie, con modifiche dell’emagglutinina, originino da riassortimento genetico con virus dell’influenza A degli animali
E adesso alcune previsioni per il  futuro che sono reperibili presso le asl.  La preoccupazione circa future pandemie.Esistono diverse malattie delle quali si è temuto che potessero dare origine a nuove, catastrofiche pandemie: alcuni esempi sono febbre lassa, la febbre della Rift Valley, il virus di Marburg, il virus Ebola e vari tipi di febbre emorragica. La maggior parte di questi morbi sembrano essere però troppo virulenti (e rapidi a uccidere) per potersi diffondere su vasta scala.

Il virus dell'HIV può essere considerato pandemico, sebbene la sua diffusione (per ora inarrestabile nel sudest africano) sia teoricamente controllabile con misure preventive di applicazione piuttosto semplice, e la sua importanza in Europa e nel resto del mondo occidentale sia al momento piuttosto ridotta.

Nel 2003 si è temuta una pandemia di SARS.

Dopo l'attacco alle Torri Gemelle, le istituzioni e i media hanno più volte fatto riferimento alla minaccia di azioni terroristiche con uso di armi biologiche, e dunque alla possibilità che una pandemia possa essere iniziata scientemente da un gruppo etnico o politico ai danni di un altro, liberando nell'ambiente agenti patogeni selezionati o modificati per ottenere gli effetti più devastanti.
Sembra che si possa anche osservare una certa regolarità nelle pandemie di influenza, con intervalli di 20-40 anni. A partire dal febbraio 2004 si sono cominciate a rilevare casi di influenza aviaria in Vietnam. Si teme che l'influenza aviaria possa combinarsi con ceppi di influenza umana, dando vita a una pandemia potenzialmente molto pericolosa.
Nel 2009 c'è stata una pandemia influenzale del virus H1N1, ovvero l'influenza suina, che si è rivelata meno pericolosa del previsto.
Nell'anno 2010 non si sviluppò nessun tipo di pandemia. E con questo concludo, le mie riflessioni si basano su esperienza ospedaliera e contatto con medici per lunghi anni di ospedale.  Poi ognuno la può pensare come vuole. study  study 

avatar
romano
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 5829
Età : 82
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 26.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da gigi il Dom Feb 02, 2014 8:51 am

Adesso dico la mia
L'utilità delle vaccinazioni è indubbia vaiolo tifo colera poliomelite son state sconfitte dai vaccini
Poi venne la famosa spagnola e terribile pandemia che fruttò dai 40 ai 100 milioni di vittime,vittime dico io anche della malattia perchè era il 1918 appena finita una guerra mondiale con povertà debolezza e fame accompagnata da tanta ignoranza e poca igiene
Ignoranza da parte della classe medica che curò la spagnola come tifo ,colera e addirittura come dengue ,conseguenza l'80% delle morti fu causata da infezioni secondarie come la polmonite batterica che senza la penicellina che non era stata ancora scoperta,causò il conseguente disastro sanitario
POi arrivò l'asiatica ne meglio ne peggio della spagnola ma una piccola variante del medesimo virus ma la grossa novità sono gli antibiotici,un tenore di vita migliore e molto più esteso e una conoscenza del virus più mirata ed i primi vaccini di sicura efficacia riservati però ad alcune fasce di popolazione mondiale  con una mortalità da 1 a 1,5 milioni totale e sempre nella maggior parte dei casi a una cattiva gestione della malattia con nuovamente polmoniti bronchiti ecc.tutte morti  non direttamente imputabili al virus
Poi arriviamo a giorni nostri dove la peggior malattia è il business della paura dell'influenza h1n1 o 2 3 o 45 che dir si voglia,un giro di affari da miliardi di euro in vaccini fabbricati in cina dalle nostre multinazionale con impurità e difetti ben più letali del virus stesso,vaccini ritirati dal commercio nel 2013/14 anni in cui avrebbero dovute scatenare pandemie epocali ma che l'igiene personale una coscienza reale delle conseguenze di una banale influenza (stare al caldo un antipiretico e se del caso un antibiotico non per il virus ma per la bronchite o polmonite e sempre il vin brulè) hanno causato percentuali di morte che viste nel singolare 4000--10000 morti fanno impressione ma nel totale della popolazione mondiale ,7 miliardi,son cifre ridicole,se si considera che la banale diarrea ne causa 20 milioni ogni anno e nessuno si preoccupa più di tanto probabilmente poichè solo un po di acqua pulita non crea un business sufficiente a muovere capitali sufficientemente interessanti perchè il mondo si accorga che le pandemie mondiali sono ben altra cosa,e non sono virali
Per chiudere il vaccino deve tornare ad essere una prevenzione mirata per alcune classi di persone che il medico deve sciegliere e classificare con accuratezza e non una sorta di aspirina che tutti possono prendere alla prima febbriciattola,io preferisco sempre il vin brulè,anche come prevenzione ,poi fate come volete prendetevi il vaccino ,l'antibiotico,il the verde,l'argilla,la curcuma ,l'aloe vera che va tanto di moda i fiori di bacth o quel che volete e cercate di stare bene o meglio che potete almeno
Io preferisco sempre il vin brulè




gigi
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da gigi il Dom Feb 02, 2014 12:28 pm

Dopo aver scritto quello che ho scritto sono andato a documentarmi ed ecco una piccola parte del risultato
2014 avvocato di rimini
Ogni settimana mi arrivano venti casi di danni da vaccino. Ho oltre 400 situazioni in mano, al momento. La battaglia è nel momento migliore dal punto di vista giuridico”. L'avvocato di Rimini Luca Ventaloro, in qualità di legale ma anche di rappresentante del Comilva, ha partecipato l'ottobre scorso al convegno “Le vaccinazioni di massa. Prevenzione, diagnosi e terapia dei danni” che si è tenuto al Centro congressi Luciani di Padova. Ed è lì che ha relazionato su alcune cause vinte e sulla pratica dell'obiezione attiva.

sempre 2014
Messaggio urgente per tutti i genitori che in questi giorni pensano di vaccinare i loro figli con l’esavalente
Ha la data del 6 ottobre 2014, è una comunicazione dall’Istituto di Stato per Controllo dei Farmaci della Slovacchia e reca l’urgenza di classe 1: ritiro immediato del vaccino esavalente Infanrix Hexa per rischio contaminazione batterica pericolosa...

Gia nel 2012 stessa cosa la ditta farmaceutic è la avensis svizzera che commercializza in italia


Il 7 e 8 giugno del 2000 si tenne un Meeting segreto di oltre 50 individui del CDC, OMS, NIH, American Academy of Pediatrics con altri rappresentanti delle lobby farmaceutiche per discutere i dati del CDC Vaccine Data Sets che aveva dimostrato come l’aumento di esposizione al mercurio determinato dai vaccini aveva incrementato di 11 volte il numero dei bambini con disordini neurocomportamentali...


Nel giro di un anno le reazioni violente ai vaccini stagionali contro l’influenza, con danni alla salute dei pazienti, sono più che raddoppiate. Un dato preoccupante che il procuratore vicario di Torino, Raffaele Guariniello, ha deciso di indagare con l’apertura formale di un’inchiesta. La preoccupante statistica è dell’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, obbligata per legge alla sorveglianza sanitaria. Parla di 161 casi nella stagione 2008-2009 e di ben 396 in quella 2009-2010. Un dato che, in qualche modo, può essere spiegato dalla maggiore attenzione

Questo è il massimo la pandemia creata ad arte
La compagnia che ha rilasciato materiale virale contaminato con virus dell'influenza da un impianto produttivo austriaco ha confermato venerdì che il prodotto sperimentale conteneva virus vivi dell'influenza aviaria H5N1. Un portavoce ufficiale dell'O.M.S. Europea ha detto che l'ente sta controllando da vicino lo svolgersi delle indagini sugli eventi che hanno avuto luogo nel laboratorio internazionale di ricerca della Baxter a Orth-Donau, Austria...

E avanti ce ne sono migliaia di casi simili sempre creati dall'ingordigia del'uomo ci stanno avvelenando anche con quello che dovrebbe curarci

Di recente in provincia di torino e stata sequestrata una partita di mangime per suini
A parte il mais ogm e farine di pesce non ammesse sto pappone conteneva ormoni-antibiotici-fattori di crescita-virus-ritardanti tiroidei-psicofarmaci-pesticidi-beta-bloccatdi -e brodo di coltura(dove fan crescere i virus per fare vaccini ed altro)
Allora invece di fare tanti vaccini mangiatevi un etto di salame e siete vaccinati su tutto sempre che non moriate prima per il colesterolo alto
Mi ha preso l'angoscia vado a dormire

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da struz il Dom Feb 02, 2014 4:24 pm

tutti questi tipi di influenza arrivano da povertà o da zone che per anni hanno usato per esperimenti di bombe, quelli che arrivano da animale/uomo è perché gli animali mangiano cibo o erba contaminata, la storia dell'ammalarsi dei bambini dopo aver fatto i vari vaccini non mi è nuova.
una domanda vorrei fare a Romano che ha lavorato in ambiente ospedaliero: come mai una volta facevano quei vaccini sulle braccia e lasciavano il segno e poi hanno cambiato? visto che sono passati parecchi anni che non usano quella procedura sarà cambiato/modificato anche il vaccino? Very Happy 
avatar
struz
Moccioso
Moccioso

Maschile
Numero di messaggi : 190
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 02.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da romano il Dom Feb 02, 2014 5:15 pm

Ciao risposta rapida, quello che tu dici sono le lancette o pennini che erano usati largamente per le vacinazioni antivailose che si facevano sul braccio, piccola incisione cutanea con pennino intinto nel vaccino. Dopo la decisione di sospendere le vacinazioni antivaiolose per debellamento della malattia tali strumenti non furono più usati e si fece ricorso alle micro siringhe predosate da inoculare sempre nel deltoide (muscolo alto del braccio)



Queste le lancette



Queste le micro siringhe predosate

Le microsiringhe predosate vengono usate nel muscolo deltoide x gli adulti, per i bambini la zona di uso comune sono le cosce. Spero di essere stato esauriente, ciao.
avatar
romano
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 5829
Età : 82
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 26.10.09

Tornare in alto Andare in basso

re precisazione

Messaggio Da romano il Dom Feb 02, 2014 5:54 pm

Tengo a precisare che i bimbi vengono vacinati per obbligo e per detterminate prevenzioni,  vedi vaccini tetravalenti,se poi vogliamo essere più precisi metto in elenco le malattie che rischiano i bambini non sottoposti a vacinazione, tetano, difterite, poliomielite, epatite B virale,pertosse, morbillo (questa ad un anno),parotide (orecchioni), rosolia, varicella.E quì chiudo con i bambini e passo alle ragazze (11 anni) Vaccinazione Antipapillomavirus (HPV)

In Italia ogni anno 3.000 donne ammalano di Carcinoma della cervice uterina e 1.200 muoiono. Il 70% di questi tumori è causato dai Papillomavirus ceppi 16 e 18. Il vaccino tetravalente contro i Papillomi 16,18,6 e 11 previene anche il 90% dei condilomi genitali. La vaccinazione per le ragazze di 11 anni compiuti è gratuita. Anche le ragazze vaccinate, come tutte le donne tra 25 e 64 anni dovranno sottoporsi periodicamente al pap test per lo screening dei tumori uterini.

E adesso un saluto a tutti e se avete dubbi chiedete ai vostri medici ne sanno molto di più di me  study  :study:Dimenticavo il sesso maschile dopo i 45 tenete controllata la prostata fare un controllo del PSA almeno una volta all' anno e se i valori superano o si avvicinano al 4 correte da un buon urologo ( valori di riferimento. da 0 a 4- meglio se rimane sotto a 1 
avatar
romano
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 5829
Età : 82
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 26.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da clarisweb il Lun Feb 03, 2014 1:24 pm

Romano nella vaccinazione per i bambini fanno solo le essenziali, dove abitavo prima ai tempi di mio figlio tante mamme non le volevano e la asl era molto previdente a mio figlio una vaccinazione non gliel'anno fatto perché era intollerante alle uova, quei medici andavano con i piedi di piombo vi erano state molte lamentele ed ora passiamo a noi  Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy io non ho mai fatto nulla 10 giorni fa mi è arrivata l'ultima (spero) lettera per un test, però mi chiedo perché l'età dei 64/66? perché questi priviligi? questo anno i miei saranno 66 allora io posso morire? voi uomini potete fare la prostata a qualunque età e noi donne chi siamo? in poche parole voi uomini siete sempre preferiti e noi donne che nella vostra vita siamo importanti ci trattate a pedate in faccia                                
avatar
clarisweb
ADMIN
ADMIN

Femminile
Numero di messaggi : 5838
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 07.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da gigi il Lun Feb 03, 2014 5:06 pm

clarisweb ha scritto:Romano  nella  vaccinazione  per  i  bambini  fanno  solo  le  essenziali, dove  abitavo  prima ai  tempi  di  mio  figlio tante  mamme   non  le  volevano e  la  asl  era  molto  previdente a  mio  figlio una  vaccinazione  non  gliel'anno  fatto  perché  era  intollerante  alle  uova, quei  medici   andavano   con  i piedi  di piombo vi  erano  state   molte  lamentele  ed  ora   passiamo  a  noi  Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy io  non  ho  mai    fatto nulla  10    giorni  fa  mi  è  arrivata  l'ultima (spero)  lettera  per  un  test, però  mi  chiedo  perché  l'età  dei 64/66? perché  questi  priviligi?  questo  anno  i  miei  saranno 66 allora  io   posso  morire?  voi    uomini  potete  fare  la  prostata a  qualunque  età  e  noi  donne  chi  siamo?  in  poche  parole   voi   uomini  siete   sempre   preferiti e  noi  donne  che  nella  vostra  vita   siamo  importanti  ci  trattate  a  pedate  in  faccia                                

Come al solito strilli ma sei male informata la prevenzione è tutta al femminile (anche se scarsa)e ai maschietti nessuno chiede o informa su psa e altre smancerie a parte il medico di famiglia inoltre il psa esame principe per la prevenzione del tumore alla prostata dopo quasi 30 dalla sua nascita è stato totalmente sconfessato ed è diventato praticamente inutile poiche si sono accorti che valori alti sono solo indicativi di una patologia prostatica e non di cancro per il quale servono ben altri esami tipo ecografia rettale eccecc

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da gigi il Lun Feb 03, 2014 5:18 pm

Visto che stiamo inesorabilmente scivolando verso una patologia molto comune tra le persone agè l'ipocondria per cui per non caderci dentro lascio la discussione a voi vecchietti e me ne vado dai giovani
Buona serata depressivamente infausta welcome 

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da peppino il Lun Feb 03, 2014 9:07 pm

vecchio io? ho solo 30 anni per gamba   
avatar
peppino

Maschile
Numero di messaggi : 37
Forum : [table border=\\\"2\\\"; bordercolor=green][tr][td]Arcobaleno[/td][/tr][/table]
Data d'iscrizione : 19.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da gigi il Mar Feb 04, 2014 12:24 pm

Infatti io discuto una volta con una gamba e la settimana dopo con l'altra cosi sono a posto
Discuterò con la mia eta intera solo l'anno prossimo ,ma sara un caso eccezzionale lol! 

gigi
Monsieur
Monsieur

Maschile
Numero di messaggi : 1568
Forum : [table border=\"2\"; bordercolor=green]
[tr]
[td]Arcobaleno[/td]
[/tr]
[/table]
Data d'iscrizione : 18.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: influenza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum